QUICK INFO ▶  It | Fr | En | De

L’Arte non ha prezzo incontra…l’Arma!!

 

Palazzo Mazzetti ospiterà la mostra benefica organizzata dall’Associazione Nazionale Carabinieri, in occasione del 120° Anniversario della costituzione della sede di Asti.

L’esposizione, che verrà inaugurata venerdì 8 settembre  alle ore 18, sarà visitabile fino a domenica 10 settembre dalle ore 9.30 alle ore 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30) con ingresso libero.

Le opere esposte, realizzate dall’artista Taraski, potranno essere acquistate e metà del ricavato verrà devoluto all’Opera Nazionale Assistenza Orfani dell’Arma dei Carabinieri. (O.N.A.O.M.A.C.).

C.C. CARABINIERI COLORATI

“Il crescente successo dell’arte contemporanea è lo specchio fedele dell’evoluzione che caratterizza la nostra vita, nel costume, nelle abitudini e persino nei materiali con cui ogni giorno veniamo in contatto. Non c’è situazione, non c’è novità che ci lasci indifferenti. Spirito, riflessioni e stati d’animo si traducono in oggetti, forme e colori che , non sempre ma in molte occasioni , ci regalano inattese emozioni. Giancarlo Taraschi, 55 anni tuttora avvolti in sembianze estremamente giovanili, sorretti da un furore fisico straordinario, è tra gli interpreti di spicco di questa corrente artistica.

Non solo in Italia, visto che ha esposto le sue opere anche oltre Atlantico, citiamo Miami, a conferma di una dinamica operativa mossa da sano spirito imprenditoriale. Con lusinghiero successo critico e soprattutto di pubblico.

I tre eventi che presentiamo si riferiscono a grandi manifestazioni degli ultimi anni: l’Expo di Milano 2015, con opere nel padiglione degli United States of America; Romart, Biennale Internazionale di Arte Contemporanea 2015; 150° Anniversario della Fondazione della Caserma Cernaia di Torino, con opere esposte presso la sala dedicata alla memoria di Salvo D’Acquisto. Ma potremmo citare anche l’Expo di Bologna 2014 di Arte Contemporanea e l’anno precedente una “personale” alla Galleria “Res Publica di Arte Democratica “alla Reggia di Venaria. Ne va dimenticato il Macef a Milano 2013, “Vittoria Art” al Museo dell’Automobile di Torino 2012 e il “Qatar Motor Show a Doha nello stesso anno. Il tratto di Taraski converge, in un turbinio di colori, su forme e oggetti con cui ci confrontiamo ogni giorno. Il rosso Ferrari, le frecce Tricolori, lo sguardo di un bimbo, che fatti aderire su fondi plexiglass rivivono in modi nuovi, attraenti e soprattutto unici. Ecco il segreto del successo. Enrico Heiman

 

Titolo: “Gen. Del 7“

Anno: 2017

Tecnica: acrilico/smalto ad acqua/ n. 6 modellini/plexiglass/crest

Dimensioni: 50×70 cm

Questa opera è un omaggio al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Gen. Tullio Del Sette. L’idea di dedicargli un mio plexi-car mi ha creato forti emozioni, anche se non ho l’onore di conoscerlo personalmente. Ma, oltre al ruolo importante che ricopre, mi ha aiutato, nella realizzazione, il suo cognome, che non passa inosservato !!

Collegato molto spesso alla spiritualità, il numero 7 ha, in realtà, molte altre caratteristiche quali l’intuizione, la capacità di fondere magia e realtà, la capacità di “realizzare” il magico nel quotidiano. Per i Pitagorici era il numero della perfezione ciclica, associato geometricamente al cerchio.

La perfezione, Sig. Generale ……la perfezione ….

» TORNA INDIETRO